Case study

 

Torna indietro

Scegliere il corretto metodo di stampa – è una scienza!

Scegliere il corretto metodo di stampa – è una scienza!
EDRA LSWR valuta i benefici dei prodotti editoriali stampati in digitale, grazie al supporto di Rotolito Lombarda
EDRA LSWR SpA, con sede a Milano, ha superato tutti i dubbi e sviluppato una strategia legata alla stampa  di prodotti editoriali che tiene in considerazione  stampa convenzionale e stampa digitale. Nel corso della trasformazione  ha lavorato a stretto contatto con Rotolito Lombarda, che si avvale delle ultime tecnologie di stampa analogiche e di stampa digitale a foglio  e a bobina.
Affrontare le sfide e dimostrare le teorie
EDRA LSWR pubblica riviste, giornali, libri e in formato elettronico di un’ampia gamma di contenuti scientifici, tecnici  e medici a scopo educativo e professionale. La sua società madre, Casa Editrice La Tribuna (CELT) si occupa di servizi simili per il settore legale.
Con marchi specializzati riconosciuti e noti come The Pharmaceutical Informer, Medikey, Dica33, DoctorNews, Farmacista33, CODIFA, Dental Cadmos, EDRA LSWR è il principale editore in Italia in questo settore. Fornisce inoltre database ed ha una divisione che organizza eventi sempre nel stesso settore.
«Avendo acquisito le attività di pubblicazione, formazione e comunicazione di Elsevier per l’Italia, possiamo distribuire parte del materiale di importanza internazionale della società anche in Italia,» ha detto Walter Castiglione, Responsabile della produzione, Divisione periodici, EDRA LSWR. «Oltre a questo, pubblichiamo nelle stesse categorie anche opere originali di autori italiani.»
Oltre alle sfide comuni tipiche delle case editrici, EDRA LSWR si occupa di pubblicazioni destinate ad un pubblico relativamente piccolo, che vengono aggiornate di frequente e che allo stesso tempo richiedono rilegature robuste e immagini e grafici a colori.
Dovendo affrontare queste sfide, EDRA LSWR ha esplorato le opportunità presentate dalla stampa digitale. Così ha iniziato la collaborazione con Rotolito Lombarda, che utilizza due macchine da stampa inkjet a bobina  HP e una macchina digitale HP Indigo 10000 formato B2, con un’ampia capacità di finitura che soddisfa le necessità di EDRA LSWR. Inoltre può anche stampare in maniera convenzionale, in modo da gestire ogni tipo di tiratura.
La strategia di EDRA LSWR aveva alcuni punti chiave:
«Abbiamo capito che la stampa digitale offriva molte nuove opportunità che potevamo iniziare a sfruttare,» ha spiegato Castiglione. «Ci piaceva l’idea di una stampa on-demand e infatti ora stampiamo solo le copie che reputiamo di vendere in un anno.
«In secondo luogo, abbiamo pianificato una riduzione del 60% dello stock in magazzino entro tre anni,» ha proseguito. «Questo porterà a un risparmio del 50% nei costi di gestione dell’inventario.
«Terzo, dal momento che possiamo produrre libri in maniera digitale, non dobbiamo più avere delle scorte in magazzino e siamo sempre in grado di fornire libri! Le capacità di Rotolito Lombarda ci hanno consentito di mettere in pratica queste idee.»
Sperimentare il digitale
I dubbi sulla qualità del colore digitale hanno rappresentato un fattore importante nella scelta se affidarsi o no alla stampa digitale da parte degli editori. Il colore della stampa litografica offset è ancora considerato lo standard di più alto livello e anche il costo del colore digitale è stato un deterrente.
«Abbiamo deciso che dovevamo affrontare questo problema in prima persona,» ha detto Castiglione. «Abbiamo pensato di scoprire come erano calibrate le singole macchine a stampa digitali e di non giudicare il colore in base allo standard in offset.
«Dopo aver sperimentato e analizzato le macchine digitali presso la sede di produzione di Rotolito, abbiamo concluso che la stampa digitale è in grado di riprodurre le immagini a colori allo standard desiderato.»
Valutare se la stampa digitale fosse economicamente efficace è stato più complesso.
«Una volta stabilito che i clienti sarebbero rimasti soddisfatti dalla qualità della stampa digitale, volevamo determinare come scegliere se stampare in maniera convenzionale o digitale», ha proseguito Castiglione. «Non esiste un elemento determinato per scegliere - è un’analisi complicata che comprende spreco di carta, gestione del magazzino e stampa. Il costo generale viene influenzato anche da fattori che coinvolgono flessibilità, aggiornamento dei contenuti e necessità di mantenere attivi i cataloghi. Perciò abbiamo deciso di considerare i requisiti di ogni specifico lavoro prima di scegliere come stampare».
Le macchine da stampa offset di Rotolito utilizzano le ultime tecnologie e soluzioni per un flusso di lavoro automatizzato che rendono la stampa convenzionale altamente competitiva in termini sia di tempi sia di costi. Tuttavia, EDRA LSWR ha visto diventare la propria produzione sempre più digitale.
«Durante lo scorso anno abbiamo effettuato un grande cambiamento dalla tradizionale stampa offset a quella digitale, anche per le tirature a colori,» ha detto Castiglione. «Ad oggi, meno del 30% dei nostri libri viene stampato in offset, ed è un numero che probabilmente dimuirà ancora in futuro.
“Crediamo che la stampa digitale a colori sia la soluzione da adottare quando la stampa offset non è più conveniente.” ha affermato Castiglione. «I progetti che erano troppo costosi o che richiedevano tempi lunghi per la produzione, ora possono essere eseguiti in maniera eccezionale in minor tempo e a un costo ragionevole.»
Trovare la soluzione migliore
«Abbiamo iniziato a lavorare con Rotolito Lombarda nel marzo del 2013,» ha detto Castiglione. «Avevamo bisogno di un fornitore che ci offrisse tecnologie e servizi in grado di guidarci nella transizione dalla produzione in offset alla produzione digitale a colori e allo stesso tempo realizzare prodotti nel minor tempo possibile per rispondere alla distribuzione tipica dell’e-commerce.
«Rotolito gestisce gli ordini e le fase di approvazione in maniera più rapida rispetto ad altri stampatori. I sistemi di confezionamento del blocco libro in linea alle macchine da stampa digitali, permettono tempi rapidi di preparazione del blocco libro garantendo gli stessi standard qualitativi dei libri confezionati con macchine di legatoria tradizionali» ha proseguito.
Un’altra componente interessante del servizio offerto da Rotolito riguarda la valutazione e la definizione dei prezzi.
«Un rappresentante commerciale è sempre a disposizione per una consulenza,» ha spiegato Castiglione. «Ci assiste nelle scelte ideali per rientrare nel nostro budget. Inoltre, l’azienda fa tutto il possibile per rispettare i nostri piani. Rotolito è in grado di effettuare forniture in pochi giorni.» Un esempio della combinazione tra tecnologia e servizi di Rotolito sono i manuali professionali di EDRA LSWR con i database dei farmaci per i veterinari, IF Veterinaria1. Il libro è in formato 170 x 240 mm con 1.560 pagine, stampato in quattro colori su carta 60 g/m2, rilegato in modo perfetto, con copertina a quattro colori stampata su carta patinata da 300 g/m2.
L’aspetto economico della stampa delle 1500 copie del libro portava di base a scegliere una stampa offset, ma i frequenti aggiornamenti ai database non consentivano una produzione annuale con giacenze in magazzino. Dietro suggerimento di Rotolito, EDRA LSWR ha scelto di frazionare le tirature in 200 copie ognuna, stampate in digitale. Prima di procedere alla stampa della tiratura successiva, i contenuti vengono aggiornati.
«Per la nostra tipologia di libri, 1000 copie sono il punto minino di break-even con la stampa offset.» ha spiegato Castiglione. «Se questo lavoro fosse stato eseguito in offset, 400 copie sarebbero finite in magazzino. Ciò rappresenta il 60% del valore di 1.000 copie.2 Stampare 600 copie in digitale (con tre tirature da 200 copie) ci ha fatto risparmiare il 36% dei costi senza costi aggiuntivi per il magazzino».3
Mentre le case editrici continuano ad adattarsi ai cambiamenti radicali portati dai media elettronici, EDRA LSWR continua a soddisfare la domanda legata alla stampa per i settori professionali.
«Abbiamo testato diverse tipografie che ci offrivano sia  tampa offset che digitale,» ha concluso Castiglione. «Rotolito è quella in grado di garantire costantemente un’alta qualità con entrambi i sistemi, rispettando tempistiche e budget.
 
1  L'informatore Farmaceutico di Veterinaria e Zootecnica 
2 Prendendo in considerazione la curva dei costi della stampa offset.
3  Il risparmio è del 36% e non del 40% a causa dei costi aggiuntivi di legatoria.
  Scarica lista impianti Guarda documento