News

 

Torna indietro

Nuova acquisizione per il gruppo Rotolito: nasce la "Rotolito Romania" di Bucarest


Pioltello, giugno 2020

Rotolito Graphic lndustries supera di slancio l'impasse socioeconomico degli ultimi mesi e si lancia in una nuova acquisizione, a pochi mesi di distanza da quella della lnprint - Litorama di Baranzate, completata nel dicembre 2019.

Il gruppo capitanato da Paolo Bandecchi fa sapere di avere costituito una newco denominata "Rotolito Romania", finalizzata all'acquisizione del ramo d'azienda della società "G. Canale & C. Romania S.A." di Bucarest, polo industriale che conta 250 dipendenti specializzata nella stampa e nella confezione di libri illustrati. Da tempo punto di riferimento del settore per numerose case editrici europee, la "G. Canale & C. Romania S.A.", da oggi "Rotolito Romania", ha realizzato nel 2019 circa 30 milioni di libri, la maggior parte dei quali cartonati, potendo contare su un'importante capacità produttiva in termini di stampa (piana grande formato e rotativa) e confezione (cucitrici, brossuratrici e linee di cartonato).

Rotolito, in un'ottica di continuità aziendale, ha deciso per questa nuova avventura di puntare sull'esperienza e la capacità dell'attuale Amministratore Delegato dell'azienda rumena, Giuseppe Canale, che continuerà a rivestire lo stesso incarico anche per la neonata "Rotolito Romania", oltre ad esserne azionista di minoranza.

L'acquisizione completa il percorso di crescita e diversificazione che il gruppo della famiglia Bandecchi aveva iniziato già nel lontano 2014, quando aveva rilevato il 100 % della Nava Press, passando per le più recenti operazioni di Veneta Roto e della già citata lnprint - Litorama: "il libro illustrato rappresenta storicamente il nostro core business, per questo abbiamo deciso di intraprendere questa avventura" - commenta il Pres. Paolo Bandecchi - "riteniamo inoltre che un'acquisizione al di fuori del territorio italiano possa rappresentare un investimento strategico di ampio respiro, che possa dare un ulteriore impulso al nostro export, già oggi significativo, e allo stesso modo conferire un tono di internazionalità ancora maggiore al nostro gruppo, il quale può già contare sull'operatività delle nostre sedi commerciali di New York, Shanghai, Parigi e Losanna".

Rotolito inizia la sua attività nel 1976 con la produzione di un famoso fumetto italiano e oggi è tra i maggiori stampatori in Europa, punto di riferimento per grandi e piccole case editrice, aziende di diversi settori dalla grande distribuzione alle agenzie di comunicazione e brand della moda e del lusso.
Nei suoi 8 siti produttivi sono installate le più innovative tecnologie di stampa tradizionale e digitale e di legatoria che le consentono di gestire l'intero ciclo produttivo, dalla pre-stampa alla legatoria, di un'infinita gamma di prodotti: libri fotografici, manuali tecnici, libri scolastici, riviste di moda e di sport, cataloghi, listini prezzi, inviti, volantini, diari, fumetti.